La società Alfa vantava un credito nei confronti di un proprio ex socio di circa € 22.000,00 derivante dal mancato versamento dei contributi sociali.

Dopo aver ottenuto il decreto ingiuntivo, la successiva azione esecutiva non sortiva effetto a causa della precaria situazione patrimoniale dell’ex socio.

Tuttavia, facendo ricorso allo strumento di accesso alle banche dati dell’amministrazione finanziaria, veniva individuato un rapporto di lavoro che consentiva alla società Alfa di recuperare il proprio credito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment